Buletti
Fumagalli
Del Fedele
Bernardi
dal 1967
Architetti
Buletti
Fumagalli
Del Fedele
Bernardi
Vai ai contenuti

Roberto Bernardi consegue il Certificate of Advanced Studies SUPSI

Arch_BFDB_2020
Pubblicato da Roberto Bernardi in Formazione continua · 25 Maggio 2018
Con soddisfazione lo studio vi informa che l'architetto Roberto Bernardi consegue il "Certificate of Advanced Studies SUPSI Real Estate Valuation".

"Il MAS Real Estate Management si rivolge ai professionisti del settore  immobiliare (investitori immobiliari, gestori di portafogli immobiliari,  specialisti finanziari, gestori immobiliari del ramo pubblico),  architetti, ingegneri e specialisti della costruzione, che potranno  beneficiare di una formazione universitaria al servizio del territorio.  Le lezioni sono svolte da esperti attivi su scala cantonale e nazionale  riconosciuti nei settori di competenza e da docenti e ricercatori di  università e politecnici." H.Meneghelli

La testimonianza di Roberto Bernardi, dello studio Buletti Fumagalli Del Fedele Bernardi – Architetti

Da diversi anni stiamo assistendo a una marcata progressione del  settore delle costruzioni, la cui origine è da ricercare nei cambiamenti  avvenuti nel settore economico e finanziario. Questo nuovo percorso  formativo trova una valida applicazione nell’attuale contesto  immobiliare e si pone l’obiettivo di formare figure professionali in  grado di interpretare con competenza questi cambiamenti. La sempre  maggior offerta di immobili da una parte, e la moderata domanda  dall’altra, sta ponendo in concorrenza gli operatori del settore  imponendo agli investitori, che ancora intendono impegnarsi nella  realizzazione o ristrutturazione degli edifici, di indirizzare i propri  interessi su operazioni «altamente performanti» sotto tutti i punti di  vista.
 
Va ricordato che il percorso che porta alla realizzazione di un  immobile passa obbligatoriamente attraverso due fasi: la pianificazione e  la progettazione. La prima deve definire il percorso e le tappe da  affrontare, mentre la seconda deve soddisfare requisiti di carattere  architettonico e tecnico. La costruzione dovrà cioè inserirsi in modo  armonioso nel paesaggio, essere realizzata con le moderne tecniche  costruttive, essere finanziariamente sostenibile e assicurare costi di  gestione in linea con le aspettative e le funzioni dell’edificio.
A questo punto sorge spontaneo chiedersi se è ancora possibile  realizzare un edificio bello, funzionale, economico e duraturo. La  formazione proposta dalla SUPSI ben si inserisce nel processo che porta  alla realizzazione dell’opera offrendo l’apporto di una nuova figura  professionale con le giuste conoscenze del mercato, degli investimenti e  in grado di fornire qualità e garanzie al committente.
 
Nella mia attività di architetto mi sono occupato di progetti per  edifici residenziali, commerciali, scuole e di carattere urbano:  contesti reali nei quali i temi presi in considerazione nei corsi di  formazione trovano riscontro e applicazione. Questo corso forma una  figura professionale in grado di accompagnare il committente pubblico e  privato lungo l’intero percorso che dalla pianificazione e progettazione  arriva fino alla realizzazione dell’immobile, e di controllare  costantemente ogni fase del processo, apportando i necessari correttivi  al fine di garantire il conseguimento degli obiettivi.
 
La sfida, nei nostri giorni certamente ardua, è quella di realizzare  delle belle costruzioni che non deturpino il paesaggio, che offrano  un’elevata qualità di vita ai propri residenti e siano al contempo  redditizie per chi le possiede. Se tutti gli elementi che partecipano  alla realizzazione del progetto trovano il loro giusto equilibrio questa  sfida potrà essere vinta. Ma se una sola componente prevale sulle altre  ci troveremo davanti ad opere fini a se stesse o al semplice buon  affare da realizzare a tutti i costi. Espazium.ch 15.6.2019



Piazza Cioccaro 8
CH-6900 Lugano
T +41(91) 9239983
Tutti i diritti sono riservati
Torna ai contenuti